fbpx

cosa vedere

cosa vedere a Tokyo

Cosa vedere a Tokyo: i 9 quartieri da non perdere

Cosa mi consigli di vedere a Tokyo? Non ricordo più quante volte mi hanno fatto questa domanda! I quartieri di Tokyo sono uno dei miei argomenti di conversazione preferiti quando si parla di viaggi in Giappone e in questi anni mi sono accorta di aver dato consigli su cosa vedere a Tokyo a tanti amici e parenti in partenza. Ho scritto svariate mail consigliando cosa vedere nella capitale nipponica. Tanto che a un certo punto mi sono detta: ma perché tutti questi consigli non li trasformo in un post tutto dedicato a Tokyo e ai suoi quartieri?

Potrei passare un anno interno a visitare tutti i quartieri di Tokyo senza mai annoiarmi, cambiando itinerario ogni giorno e scoprendo ogni giorno qualcosa di nuovo.

(altro…)

Barcellona: cosa vedere in 3 giorni

Barcellona: cosa vedere in 3 giorni

Barcellona è una città completa che offre davvero di tutto: dal mare alla montagna, passando per arte, architettura, musei, buon cibo e divertimenti. E mi piace pensare che nei weekend ci sia il tempo per sperimentare un po’ tutto. Di cose da vedere ce ne sono a bizzeffe e vi vorrei suggerire un itinerario che non comprenda soltanto i luoghi di interesse più turistici, ma anche qualcosa di particolare. (altro…)

Cosa vedere in Argentina in 15 giorni

Cosa vedere in Argentina: il mio itinerario di 15 giorni

Di cose da vedere in Argentina ce ne sono davvero tante: dal Perito Moreno alle Cascate di Iguazù, passando per Buenos Aires. Molti puntano all’Argentina attratti dalla Patagonia e dalla Terra del Fuoco (per esempio io!), altri sono attratti dalle Pampas e dalla vita che ruota attorno alle estancias e ai gauchos. Le attrazioni sono tante, ma sono soprattutto distanti.

L’Argentina ha un territorio molto vasto e gli spostamenti non sempre sono agili, ecco perché è fondamentale scegliere bene cosa vedere e organizzare un itinerario con i fiocchi. (altro…)

Cosa vedere a Torino: due giorni di eleganza e bellezza

Cosa vedere a Torino in due giorni? Questa semplice domanda ne nasconde in realtà una più difficile: tra tutte le bellezze che Torino ha da offrire, a cosa si deve rinunciare se si hanno a disposizione solo due giorni? La capitale del Regno Sabaudo nonché prima capitale d’Italia è strapiena di palazzi e di piazze meravigliose, di musei interessanti, di parchi e fare una scelta non è facile. Io per esempio ho dovuto rinunciare al giro di streetart che tanto mi sarebbe piaciuto! Clet, Millo, Roa, Ericailcane, solo per citare alcuni nomi. Mi sono presa degli appunti e ci tornerò di sicuro. Se però volete saperne di più sulla streetart a Torino, vi consiglio di dare un occhio ad un articolo del magazine di Expedia Discover per organizzare il vostro tour.

Oltre a graffiti e murales, a Torino troverete tantissime chiese, piazze e viali e una marea di caffè storici che hanno qualcosa da raccontare e a cui ci si può sedere per riposarsi un po’. E poi ci sono i pezzi forti: la Mole Antonelliana, il Museo Egizio, il Parco del Valentino. (altro…)

Hallgrimskirkja - Reykjavík

Reykjavík: cosa vedere nella capitale d’Islanda

Cosa vedere a Reykjavík? La capitale dall’Islanda non è di sicuro il motivo che spinge a visitare la terra del ghiaccio. In un viaggio in Islanda però, a mio parere, non dovrebbe mancare una veloce visita a Reykjavík: una città che ospita un terzo degli abitanti di tutta l’Islanda, dove troverete comunque tante cose belle da fare.

Reykjavík è un porto di mare, una città ai confini e un miscuglio di sensazioni che produce un’alchimia insolita.
Prima di tutto ciò Reykjavík è ovviamente una capitale nordica e in quanto tale possiede tutte le caratteristiche tipiche: è fredda (o freschina in estate) e ricca di design, che si incontra ad ogni angolo, in ogni negozio o locale del centro. Ma è anche una città molto viva e frizzante, con una vita notturna movimentata, una scena musicale di tutto rispetto e una popolazione che, confrontata con i cugini scandinavi, è dotata di un carattere ben più aperto e intraprendente. (altro…)

Close