Giappone di carta - La notte dimenticata dagli angeli

La notte dimenticata dagli angeli di Kirino Natsuo

Il libro protagonista della rubrica Giappone di carta di questo mese è il romanzo La notte dimenticata dagli angeli di Kirino Natsuo.

Kirino Natsuo è una scrittrice giapponese molto apprezzata e sicuramente una delle più famose, ma nonostante ciò io non avevo mai letto nulla di suo. E’ stato un po’ un battesimo e devo dire che, nonostante il genere di questo libro (un giallo noir) non fosse proprio nelle mie corde, la lettura è stata piacevole. (altro…)

viaggio in ape calessino - il video

Viaggio in Ape Calessino: il video

Ho riletto da poco il mio post sul viaggio su e giù per l’Italia con The GIRA. Avevo nostalgia dell’Ape Calessino e volevo rivivere tutte quelle emozioni. E così mi sono accorta di una cosa: in quel post emergono di certo tutte le emozioni che ho vissuto, traspare tutta la passione di un viaggio che mi ha regalato tanto, ma forse non sono riuscita a trasmettere la cosa più importante: e cioè che io in quel viaggio mi sono divertita come una pazza! Che dite: si capiva? (altro…)

scoprire New York - cosa fare e cosa vedere a New York

Scoprire New York: una foto al giorno

Ogni volta che torno da New York vengo bombardata di domande su cosa fare e cosa vedere nella grande mela. Consigli che a volte sembrano scontati, ma che a ben vedere non lo sono affatto, perché…

…di cose da fare e da vedere a New York ce ne sono tantissime!

Sono ancora vittima dei “fumi” del jet lag, avvolta in quel torpore da fuso orario sbagliato che ti fa crollare dal sonno alle quattro del pomeriggio e ti tiene sveglia in piena notte con una fame da lupi. E in questo stordimento che mi accompagnerà ancora per qualche giorno, mi è venuta la brillante idea di scrivere il post di New York con #unafotoalgiorno per raccontarvi un po’ come è andata. (altro…)

esplorare l'italia in ape calessino

L’Italia a 50 all’ora: viaggio in Ape calessino

Sono passati già 5 giorni da quando sono rientrata dal viaggio in Ape calessino in giro per l’Italia, ma ancora non sono riuscita a rimettere in ordine i pensieri.

I ricordi mi frullano in testa e riaffiorano scomposti.

Ora le biciclette di Ferrara e il suo centro storico così bello da non poterci credere, ora un tratto della statale ionica con quel mare azzurro come non me lo sarei mai potuto immaginare.

Ora la granita alla mandorla con cui ho fatto colazione a Catania; ora i campi infiniti di girasole che mi hanno lasciata a bocca aperta nelle Marche. (altro…)

avventura on the road

#viviamopositivo: una nuova avventura on the road

Se mi seguite su facebook sapete già che sono in partenza per una nuova avventura. Si tratta di un viaggio on the road ed io sto più nella pelle.

Sono stata a lungo combattuta se scrivere questo post. Non volevo svelarvi la sorpresa. E anche ora che mi sono decisa a scrivere… penso che non vi racconterò proprio tutto, perché come sempre sono una rana birichina, ma anche perché mi piacerebbe farvela vivere un po’ così, giorno per giorno, proprio come la vivrò io. (altro…)

ohmystreetart le vostre foto di giugno

Oh my street art: le vostre foto!

Eccoci arrivati a luglio e, come promesso, ecco la selezione delle migliori foto che avete inviato per #ohmystreetart, le stavate aspettando?

Che dire, ragazzi? Ci avete davvero rese felici: io e Tiziana non ce l’aspettavamo, ma ci avete inondate di foto meravigliose provenienti da tutto il mondo!

Un tripudio di colori, di messaggi, di allegria e di temi su cui riflettere.

In una parola? Una meraviglia!

Grazie, grazie, grazie a tutti quelli che hanno partecipato! (altro…)

rewind giugno

Rewind Giugno: adrenalina pura

Cosa posso dirvi di questo mese di Giugno se non che “lo ricorderò sicuramente per tutta la vita”?

Non so dirvi con certezza se quell’alone di sfiga che mi aveva perseguitato a maggio se ne sia andato. In realtà qualche episodio sporadico è capitato ancora. Quel che è certo, però, è che inizio a vedere dei segnali, che non è più tutto nero, le nubi si stanno aprendo e alla fine del tunnel sono certa che ci sarà tanta luce.

La vita in fondo è anche questo: non si può sempre avere il meglio, né sempre vivere a mille. Ogni tanto bisogna fare i conti con la noia. Ma anche quando sembra che tutto stia andando storto, l’importante è non mollare. Mai. Non bisogna arrendersi. O cedere allo sconforto. Perché non può piovere per sempre, no?

Col tempo ho imparato a capire.
Capire che la vita è fatta così, con un’alternanza di fasi belle e meno belle e che bisogna accettarle tutte e magari trarne degli insegnamenti.

Ed è in questo modo che una sfiga diventa un momento di riflessione, per imparare qualcosa di nuovo, per fermarsi un attimo e riflettere. (altro…)

lago didro storia natura

Lago d’Idro: immersi tra storia e natura

Mi capita spesso di pensare che al mondo ci siano un’infinità di destinazioni poco conosciute che sicuramente meritano una visita, se solo sapessimo dove sono. Avete presente quei discorsi da vecchia zia, tipo: “Vanno tutti a Parigi e New York, ma anche in Italia abbiamo tanti posti meravigliosi da esplorare”?

Ecco, se anche a voi, come a me, capita di pensare a tutti quei posticini deliziosi di cui ignoriamo l’esistenza e che magari non sono nemmeno tanto lontani casa, siete nel posto giusto perché oggi vi parlo di una di queste perle preziose che si trova in provincia di Brescia: la Valle Sabbia.

Io ne ignoravo l’esistenza, e invece si è rivelato un posto magnifico con tanto da offrire: paesaggi, storia, natura, adrenalina e, se tutto questo non dovesse bastare, buon cibo! (altro…)

Close