dove dormire a copenaghen spendendo poco

Dove dormire a Copenaghen: consigli per spendere poco

Dormire a Copenaghen può essere decisamente caro. La città della sirenetta è famosa per essere poco economica e la spesa per l’alloggio è di sicuro una di quelle che andranno a incidere pesantemente sul bilancio finale della vostra vacanza. Se avete in mente una vacanza low cost, dovrete fare qualche conto e ascoltare i sapienti consigli di Frida per dormire in centro spendendo poco. Prendete appunti perché vi voglio lasciare un sacco di suggerimenti su quali quartieri preferire e alcuni accorgimenti per spendere poco. Come scegliere l’alloggio per vivere una magnifica esperienza a Copenaghen risparmiando? Hotel, appartamento o scambio casa con GuesttoGuest? Ah, vogliamo tralasciare il lato hygge di dormire in Danimarca? Non sia mai! (altro…)

Cosa vedere a Torino: due giorni di eleganza e bellezza

Cosa vedere a Torino in due giorni? Questa semplice domanda ne nasconde in realtà una più difficile: tra tutte le bellezze che Torino ha da offrire, a cosa si deve rinunciare se si hanno a disposizione solo due giorni? La capitale del Regno Sabaudo nonché prima capitale d’Italia è strapiena di palazzi e di piazze meravigliose, di musei interessanti, di parchi e fare una scelta non è facile. Io per esempio ho dovuto rinunciare al giro di streetart che tanto mi sarebbe piaciuto! Clet, Millo, Roa, Ericailcane, solo per citare alcuni nomi. Mi sono presa degli appunti e ci tornerò di sicuro. Se però volete saperne di più sulla streetart a Torino, vi consiglio di dare un occhio ad un articolo del magazine di Expedia Discover per organizzare il vostro tour.

Oltre a graffiti e murales, a Torino troverete tantissime chiese, piazze e viali e una marea di caffè storici che hanno qualcosa da raccontare e a cui ci si può sedere per riposarsi un po’. E poi ci sono i pezzi forti: la Mole Antonelliana, il Museo Egizio, il Parco del Valentino. (altro…)

One Two Frida - Una foto al giorno per scoprire il Giappone

Una foto al giorno per scoprire il Giappone

Ho pensato a lungo a quale potesse essere l’argomento del mio primo post al ritorno dal Giappone e devo essere franca, non sono riuscita a sceglierne uno, perché vorrei raccontarvi mille aneddoti e sceglierne uno solo mi risulta impossibile. Non è facile decidere qual è la cosa più importante di cui scrivere: vorrei scrivere di tutto! La realtà è che potrei scrivere per ore!

Così ho deciso che questo sarà un post fotografico e, per la precisione, ho scelto una foto per ciascun giorno di viaggio, una foto al giorno per ricostruire la mia avventura. Insomma, una specie di riepilogo zippato di quello che è stato il mio terzo viaggio in Giappone, così che possiate assaporare un po’ tutto quello che ho vissuto. (altro…)

mostra Gaudenzio Ferrari

Gaudenzio Ferrari: arte e Piemonte da scoprire

Sabato 24 marzo è stata inaugurata a Novara la mostra “Il rinascimento di Gaudenzio Ferrari“.  Una mostra che ripercorre le tappe della vita artistica del pittore piemontese e che è stata realizzata in una modalità curiosa: una mostra diffusa distribuita in differenti location. Oltre a Novara, le opere di Gaudenzio Ferrari sono esposte anche a Vercelli (Arca) e altre ancora a Varallo a Palazzo dei Musei. (altro…)

Piazza dei Miracoli

Piazza dei Miracoli: storia, arte e leggenda a Pisa

Piazza dei Miracoli a Pisa ha un nome che ispira meraviglia e stupore, non trovate? Uno arriva in una piazza così e si aspetta di trovare qualcosa di fenomenale. E in effetti la piazza più famosa e più turistica di Pisa è veramente bellissima, tanto da mettere in ombra tutto il resto della città. Certo il fatto che in un posto tanto bello ci sia una torre che pende da una parte un po’ stona. Insomma, costruisci tutta questa bellezza e poi mi caschi sulla torre storta? Non si fa! Che figura ci facciamo con tutti i turisti stranieri che ogni giorno visitano Pisa e il Campo dei Miracoli? (altro…)

Close