fbpx

pensieri

quando il tempo rallenta

Quando il tempo rallenta: eliminare il rumore di fondo

L’emergenza nazionale che ci ha colpiti questa settimana ha iniettato uno strano sentimento in tutti noi.

Qualunque sia l’idea che ci siamo fatti di questa situazione, di come sia stata gestita e comunicata, tutti abbiamo rallentato. Qualcuno, suo malgrado, ha dovuto fermarsi. E in questo scenario surreale, a tratti ovattato e a tratti strillato, ho realizzato che non ne posso più dei social. Non ne posso più di questa invasione non richiesta di pareri e opinioni.

È poco “politically correct”, me ne rendo conto. Ma ne va della mia salute mentale.

E così ho rispolverato un vecchio post, che avevo scritto ormai 3 anni fa e che non ho mai pubblicato. Un articolo che oggi trovo attuale e che mi rappresenta ancora. Ve lo lascio qui, nel tentativo di spostare un po’ l’attenzione dal virus e per tornare, anche solo un attimo, a pensare alle nostre vite. (altro…)

rewind settembre

Rewind Settembre: meditando su forma e su contenuto

Riavvolgendo questo settembre appena concluso mi sono accorta che la domanda del mese è stata: E’ più importante la forma o il contenuto?
Il dibattito su questo argomento mi ha intrattenuta più volte nel corso del mese e non vi nascondo che a volte mi sono ritrovata a pensare che fosse un po’ una parodia della ben più famosa: è nato prima l’uovo o la gallina?

Un domanda assurda e senza senso.

Ma la realtà è ben più complessa.

(altro…)

traveldreams2015

I sogni son desideri: i miei #traveldreams2015

WARNING: questo post contiene “fantasie spinte”. L’autrice di questi #traveldreams2015 (che poi sarei io) ne è consapevole e lo dichiara in anticipo, prima che qualcuno possa gridare: ESAGERAAAATA! Dopotutto, davanti al titolo “TravelDreams” …che cosa vi aspettavate?

Quindi eccoci qui, a parlare dei miei viaggi da sogno. Perché di sogni si tratta. Non di viaggi programmati o programmabili, ma di quelli che sto sognando ora o da una vita e che mi piacerebbe realizzare nel 2015. (altro…)

Close