fbpx

blogtour

Tour sharing? La mia esperienza con Guido Tour Sharing a Milano

Tour sharing: sapete di cosa si tratta? Avete mai pensato di provarlo? Io ho avuto la fortuna di essere invitata come blogger in un tour guidato a Milano organizzato da Guido Tour Sharing e oggi vorrei raccontarvi la mia esperienza con questa nuova modalità di realizzare delle visite culturali guidate che si basano sul principio della sharing economy e del turismo collaborativo.

Troppi concetti nuovi tutti nella stessa frase? Ok, ok… andiamo per gradi, ma non spaventatevi! Non è nulla di complicato! Anzi, è un modo molto semplice per partecipare ad una visita guidata di gruppo ad un costo contenuto grazie al meccanismo della condivisione dei costi. (altro…)

milano a colori - anche quando piove

Milano a colori – anche quando piove

Sono seduta sul treno che mi sta portando a casa, in ritardo come al solito… pare manchi la corrente questa volta. Settimana scorsa il capotreno si è rotto un piede scendendo alla stazione di Gallarate. Se ne inventano una diversa ogni volta, se non altro bisogna ammettere che almeno sono fantasiosi!

Mi sono ficcata le cuffiette nelle orecchie e sto ascoltando i Tame Impala a tutto volume per cercare di coprire il vociare di un gruppetto di universitarie che chiacchierano come delle galline su esami impossibili e professori killer e penso che, cavoli, questi aspetti dell’università non mi mancano proprio per niente.

Insomma, sembrerebbe una normale serata di primavera come tutte le altre, se non fosse che mi sento addosso una gran stanchezza unita a una sensazione che è un misto di felicità e soddisfazione, perché questo weekend si è tenuto il blogtour #milanoAColori e, incredibile ma vero, contro ogni mio pronostico, perché a “gufarmi” da sola sono una campionessa, è andato alla grandissima! (altro…)

cover milano a colori

Milano a Colori – il trailer

Ormai ci siamo quasi, il blogtour #MilanoAColori sta per prendere il via e io non sto più nella pelle.

20 blogger arriveranno da tutta Italia per esplorare la città muniti di macchine fotografiche, smartphone e chili di entusiasmo. Eh si, perché la cosa più bella che questo esperimento mi ha regalato finora è stato proprio l’entusiasmo con cui il progetto è stato accolto. (altro…)

Close