Architettura a Bilbao: Azkuna Zentroa

A Bilbao c’è il palazzo più assurdo dei Paesi Baschi, un posto in cui l’architettura sfida l’immaginazione. L’Azkuna Zentroa di Philippe Starck è un luogo in cui la creatività prende forma e vi fa l’occhiolino mentre voi vi guardate intorno a bocca aperta. L’Azkuna Zentroa (Alhóndiga) è un punto di incontro e di aggregazione della città, un centro polifunzionale in cui è possibile passare del tempo in un ambiente sorprendente, accogliente e stimolante.

Deposito di vino

Il centro si trova là dove un tempo sorgeva un deposito di vini poi abbandonato negli anni settanta e rimasto in disuso per oltre trent’anni. Dell’antico deposito rimane ora lo scheletro esterno: un quadrato in muratura in un meraviglioso stile art nouveau.ingresso Azkuna Zentroa

L’edificio di Philippe Starck

Il centro che visitiamo oggi è figlio dell’intervento geniale di Starck che ha mantenuto intatte le mura perimetrali e le ha riempite con 3 grandi cubi, spazi destinati ad attività ricreative. polo culturale Azkuna Zentroa Vi si trova una biblioteca con area lettura, una palestra, alcuni negozi, caffe e ristoranti. area di lettura - biblioteca

43 colonne

I 3 grandi cubi sono sorretti da 43 grosse colonne, dalle sembianze tozze, quasi fossero state schiacciate dal peso degli edifici sovrastanti. Ciascuna colonna è decorata con uno stile unico. Interno AZ di Philippe Starck interno dell'azkuna zentroaFrida davanti a una colonna molto originale panchine luminose all'area relax AZNon ne troverete una uguale all’altra. Io mi sono divertita a gironzolare per il centro e a scoprire quante più colonne possibili, per osservarne le differenze. E’ un gioco divertente.una bellissima colonna all'azkuna zentroaE mentre gironzolavo per l’AZ sono arrivata in uno spazio molto carino in cui ci si può riposare un po’ sedendo su delle simpaticissime panchine luminose. Inutile dire che sono prese d’assalto dai bambini: se volete sedervi tenetevi pronti, perché dovrete sfidare un bimbo basco.cubo sorretto da 43 colonne di Starck area relax Frida e le panchine luminose

Uno spazio per la cultura e il tempo libero

L’Azkuna Zentroa viene spesso utilizzato anche per esposizioni d’arte e infatti, proprio nei giorni in cui mi trovavo a Bilbao, ho visto allestire e poi smontare un’installazione. Questo posto, inutile dirlo, si presta alla perfezione a questo genere di iniziative: è anzi stato concepito appositamente per svolgere da centro di aggregazione e di diffusione della cultura in città secondo la visione di Iñaki Azkuna, cui il centro è dedicato.area espositiva interno Azkuna Zentroa di Bilbao

Iñaki Azkuna

Iñaki Azkuna è stato sindaco di Bilbao fino al 2014. A lui si deve la trasformazione della città da polo industriale a centro culturale come oggi la conosciamo.vista esterno ex deposito vini Bilbao ha infatti un passato industriale legato all’estrazione e alla lavorazione del ferro, qui presente in abbondanza. E’ solo dal 1997, con l’apertura del Guggenhein Museum, che questa destinazione comincia ad essere considerata come meta turistica. Da quell’anno, ma soprattutto negli anni a seguire, con una serie di interventi di grandi archistar, la città inizia una graduale trasformazione che la porta ad essere oggi un polo culturale in continua evoluzione e un meta imperdibile per gli amanti di arte e architettura.bilbao - azkuna zentroa esterno

L’Azkuna Zentroa 

L’Azkuna Zentroa è il fulcro di tutto questo fermento. Al suo interno gli spazi sono ampi, i volumi studiati per dare un senso di percorrenza senza opprimere. Vien da sè che quando non si sa dove andare, questo posto è sempre una valida soluzione.

Cosa facciamo stasera? Andiamo all’Azkuna Zentroa

Uh, piove! E adesso? Andiamo all’Azkuna Zentroa

Dove andiamo a mangiare? Andiamo all’Azkuna Zentroabar al azkuna zentroa area ristorazione esterno Azkuna Zentroa

Anche per quel che riguarda la ristorazione, l’Azkuna Zentroa offre diverse soluzione dal bar al ristorante.
E non mancano le occasioni per fare shopping. In questo centro, infine, troverete anche un cinema e il centro delle informazioni turistiche.negozi design

Installazioni artistiche

Tutt’intorno all’edificio, piccole installazioni artistiche catturano l’attenzione e soprattutto stimolano la curiosità.installazioni artistiche esterne installazioni artistiche esterne Bilbao

La piscina

Ma la chicca delle chicche, quella che mi ha fatto scattare la scintilla e innamorare definitivamente di questo posto, è la piscina. piscina vista da sotto - bilbaoPosizionata in cima all’edificio, come appoggiata sopra a due cubi, presenta un fondo in vetro che consente, a chi si trova a passare lì sotto, di vedere in trasparenza chi nuota.piscina azkuna zentroa

Sono rimasta là sotto almeno mezz’ora, incantata dall’estro e dalla fantasia di chi ha concepito uno spazio simile.
Se state organizzando un weekend a Bilbao non potete non passare da qui.