Marsiglia cosa vedere in un giorno

Marsiglia: cosa vedere in un giorno tra vecchio porto e architettura moderna

Nonostante Marsiglia sia la seconda città della Francia, in una giornata è possibile visitare le sue principali attrazioni. Ero stata a Marsiglia anni fa per lavoro, ci avevo passato 3 mesi e quindi ero davvero curiosa di tornarci. Così quest’anno, durante la mia annuale visita in Costa Azzurra, ne ho approfittato per fare una gita di un giorno.

Ecco allora cosa sono riuscita a vedere in un giorno a Marsiglia. (altro…)

trekking perito moreno

Trekking sul Perito Moreno: una giornata sul ghiacciaio

Il pezzo forte del mio viaggio in Argentina è stato il trekking sul Perito Moreno. Tutto il viaggio è stato meraviglioso, intendiamoci! Ma la visita al ghiacciaio più famoso di tutta la Patagonia è stata pazzesca e anche prima di andarci sapevo che quella sarebbe stata una giornata da ricordare!

In effetti, il trekking è stato una sorpresa! Avevo pianificato una giornata al Perito Moreno, ma l’idea del trekking è nata quando mi sono ritrovata a prenotare l’escursione in una delle agenzie specializzate a El Calafate. (altro…)

Tokyo, le ricette di culto – di Maori Murota

Dopo un viaggio in Giappone si torna spesso con una opinione cambiata sulla cucina giapponese: ci si accorge che “oltre al sushi c’è di più” (quanto mi piace citare Sabrina Salerno!). Ma quello che spesso manca è la consapevolezza che la cucina giapponese non sia poi così complessa da riprodurre e che le ricette di culto a volte siano davvero alla portata di tutti, a Tokyo come a casa nostra.
Tokyo, le ricette di culto di Maori Murota è il libro giusto per prenderne consapevolezza. (altro…)

HOKUSAI

Hokusai – l’arte giapponese del mondo fluttuante

L’arte Giapponese non è per tutti, lo so. E’ qualcosa di distante da noi, di diverso e complesso: insomma, va capita e non è sufficiente essere appassionati di Giappone per farsela piacere. Ma oggi sono qui con una sfida: provare a spiegarvi Hokusai. Non è un compito semplice e non sono sicura di essere all’altezza, ma mi conforta il fatto che se al mondo esiste un’opera d’arte giapponese che tutti conoscono, quella è La grande onda di Kanagawa, meglio nota come la Grande onda di Hokusai. Non importa che siate esperti di stampe giapponesi e di ukiyo-e oppure no, potete anche non essere amanti del Giappone: questa immagine è talmente famosa da essere ormai un’icona di tutta l’arte giapponese. Sbaglio?

E allora proviamo a scoprire insieme che cosa ha reso questa immagine così celebre e come si colloca all’interno della vastissima produzione di Hokusai.
In fondo è questo il motivo che mi ha spinta ad andare a visitare la mostra su Hokusai che in questi giorni è allestita a Palazzo Reale a Milano. Anzi, vi vorrei raccontare di Hokusai seguendo proprio il filo conduttore della mostra di Milano che era tutta dedicata a Hokusai, Hiroshige e Utamaro. (altro…)

buoni propositi

Buoni propositi: rewind Dicembre

E così è terminato anche dicembre: mese di bilanci e di buoni propositi per l’anno nuovo.

Oddio, ecco di nuovo un post su cosa è andato storto nel 2016 e cosa ci impegneremo a fare nel 2017!

No no, alt! Fermi tutti! Prima che iniziate a borbottare (vi sento che state borbottando), vorrei rassicurarvi sul fatto che questo non sarà un post di riassunto su cosa ho combinato quest’anno e non vi parlerò dei miei buoni propositi per il 2017. (altro…)

Close