Resto d’Italia

Bergamo-alta

Bergamo Alta: itinerario a piedi

Se siete alla ricerca di una piacevole giornata da trascorrere all’aria aperta, passeggiando per le vie di una città a misura d’uomo, Bergamo è la risposta!
Ho trascorso un pomeriggio in compagnia delle Guide Turistiche di Bergamo che mi hanno portata alla scoperta della parte più Alta di Bergamo!
Bergamo Alta è un piccolo borgo medievale che ancora oggi è protetto dalle sue mura veneziane, diventate recentemente Patrimonio dell’Unesco! (altro…)

Langhe

Weekend nelle Langhe: tra castelli, buon cibo e Barolo

Nell’immaginario comune le Langhe sono una terra dal fascino sottile con paesaggi collinari da cartolina e uno scenario enogastronomico da far impallidire il più goloso dei golosi. E se questa è l’immagine che la nostra mente evoca… un motivo ci sarà, no? Una gita nelle Langhe vi regalerà un weekend all’insegna del buon cibo, ma soprattutto del buon vino. E, tra un’abbuffata e l’altra, potrete scoprire angoli affascinanti del Piemonte, visitare un castello medievale, fare una piacevole passeggiata per il centro di un grazioso paesino o andare a zonzo tra le colline più belle che abbiate mai visto percorrendo la strada romantica delle Langhe. (altro…)

vacanze low cost in Italia

Vacanze low cost in Italia? A volte basta un weekend

Le vacanze low cost in Italia sono un po’ un’utopia, lo so. La nostra penisola è bellissima, ma anche un po’ cara. A volte però non è necessario rinunciare a una vacanza, magari è sufficiente accontentarsi di un weekend per contenere le spese. E così ci si può concedere qualche lusso in più che in una settimana di vacanza al mare ci sarebbe costato una fortuna.

Se mi leggete da un po’ ormai mi conoscete, non sono propriamente una che va matta per il campeggio e la parola low cost si legge poco su questo blog. Non che ami spendere una marea di soldi in viaggi, sto anche io attenta alle spese, ma preferisco avere sempre un occhio di riguardo alla qualità delle strutture che prenoto. (altro…)

castello-di-malpaga-bergamo

Castello di Malpaga: un tuffo nella storia a due passi da Bergamo

A pochi chilometri da Bergamo sorge il Castello di Malpaga: l’occasione per un weekend diverso e anche, perché no, divertente. La storia non sempre è noiosa come ce la ricordiamo dei libri di scuola, sapete? Qui a Cavernago ho scoperto che rievocare le gesta di un antico condottiero può essere affascinante. Poi sono stata definitivamente conquistata quando ci hanno vestiti coi costumi d’epoca: è stato decisamente mitico!

Vi ho incuriositi? Ecco allora tutto quello che c’è da sapere su uno dei castelli più belli di Bergamo!

castello malpaga matrimonioIl Castello di Malpaga e la sua storia

Il Castello di Malpaga si trova all’interno del comune di Cavernago, in una frazione chiamata appunto Malpaga. Il nome deriva dal latino Malus Pagus e significa “villaggio (pagus) poco raccomandabile (malus)”. Diciamo che le premesse non sono delle migliori, ne convengo con voi, ma fidatevi se vi dico che questo è un piccolo paradiso in terra.

Certo le cose ora sono cambiate, ma nei tempi antichi questo borgo era poco raccomandabile. Di qui infatti passava la via che collegava Brescia con Milano e lungo la strada che veniva percorsa da carovane e pellegrini non era inusuale imbattersi nei briganti! Ai tempi non dev’essere stato divertente, ma dite la verità che l’idea dei briganti vi incuriosisce parecchio! (altro…)

cavernago blogtour bergamo

Cavernago: blogtour alla scoperta della provincia Bergamasca

Eccomi qui a parlarvi di un nuovo blogtour. Eh, si l’ho rifatto! Dopo l’esperienza di #MilanoAColori dell’anno scorso,  ne ho organizzato un altro quest’anno e ne sono anche tanto felice. Questa volta non si parla più di Milano, ma di Bergamo e più precisamente della provincia di Bergamo. Ora vi racconto come è nato questo blogtour e perché.

L’occasione: il romanzo Le “trame di Bea”

Il 13 maggio, nella splendida cornice del Castello di Cavernago, si è tenuta la presentazione ufficiale del libro “Le trame di Bea” di Mara Bozzolan e Annalisa Nozza. Il libro è edito da Alterego e distribuito nel circuito Mondadori, Feltrinelli e Giunti. È un romanzo con intrecci storico amorosi ambientato nel castello di Cavernago. La prefazione è curata dallo storico Gabriele Medolago.Le trame di Bea

L’uscita del libro è l’occasione per fare promozione turistica del territorio tramite un percorso letterario in una zona che è ricca di storia e castelli. E lasciatemelo dire: è anche un modo di fare promozione molto particolare! Avevate mai sentito di una promozione turistica realizzata tramite un romanzo? A me l’idea è piaciuta tanto, così tanto che ho pensato che sarebbe stato bello accostare alla promozione del libro anche un blogtour nelle terre in cui il romanzo è ambientato. (altro…)

Close