A caccia di record store a New York

Vi ho già detto che musica in viaggio per me significa spesso cercare un record store, vero?

Ebbene, ci sono città in cui la ricerca porta buoni frutti e altre in cui, purtroppo, ho fatto cilecca. Ma la città che più di tutte mi ha sorpresa è stata proprio New York.

record store a new yorkLa grande mela ha molto da offrire e viene facile dire che “qualunque cosa cerchiate, qui la troverete”. New York è la città dello shopping per antonomasia che offre mega store per acquistare praticamente qualunque cosa.

Quanto alla musica, però, mi immaginavo di avere vita ben più facile.

Invece la ricerca si è dimostrata più ardua del previsto, insomma è stato un compito duro per Sherlock Frida!sherlockLe zone migliori per cercare negozi di dischi a New York sono sicuramente l’East Village e Brooklyn.

Iniziamo col dire che a New York non è facile trovare un mega store della musica. Dopo l’avvento di MP3, spotify e vattelapesca, il grande Virgin MegaStore di Times Square ha chiuso e non è stato rimpiazzato.

Poco male, perché per un vero amante della musica, i mega store sono il diavolo. Un vero amante della musica non cerca grandi magazzini di CD da scaffale, il suo sogno è un negozietto indipendente, possibilmente sperduto in un sottoscala e pieno di polvere in cui andare a scartabellare per ore e ore tra i vinili d’annata. Music-lover in ascolto, vi è venuta l’acquolina in bocca, ammettetelo!

record store a new york

Tipico negozio di dischi nel sottoscala – East Village

Il massimo della libidine per un vero appassionato è trovare tra tutta quella polvere una chicca di cui ignorava persino l’esistenza, ma che una volta scoperta lo farà sentire come un esploratore davanti alla tomba di Tutankhamon. Quando un amante della musica trova il suo disco, quel mondo polveroso e dimenticato diventa uno scrigno del tesoro. Fidatevi, ne conosco uno.record store a new york

Ma, essendo angolini sperduti e dimenticati da Dio, a volte non è facile scovare questi negozi di musica indipendenti. Ecco allora che la vostra fidata detective Frida viene in vostro soccorso con una lista di record store selezionati per voi.

Pronti a prendere appunti?

Ecco a voi la mappa del tesoro dei negozi di dischi di New York:

Other Music – 15 E 4th St – (212) 477-8150

Academy Records & CD’s – 12 W 18th St (tra la 5th e la 6th Avenue) –(212) 242-3000

Academy Records – 415 E 12th St (tra la 1st Avenue e Avenue A) – (212) 780-9166

Downtown Music Gallery – 13 Monroe St – (tra Catherine e Market Street) – (212) 473-0043

Generation Records – 210 Thompson St – (212) 254-1100

Good Records – 218 E 5th St – (212) 529-2081

Turntable Lab – 120 E 7th St – (212) 677-0675

A-1 Record shop – 439 E 6th St – (212) 473-2870

Rough Trade – 64 N 9th St, Williamsburg, Brooklyn (718) 388-4111

Halcyon – 74 Wythe Ave, Williamsburg , Brooklyn – (718) 260-9299

Academy Records Annex – 85 Oak St, Greenpoint, Brooklyn – (718) 218-8200

Record Grouch – 986 Manhattan Ave, Greenpoint, Brooklyn

Captured Tracks – 195 Calyer St, Greenpoint , Brooklyn – (718) 609-0871

Heaven Street Records – 184 Noll St, Bushwick, Brooklyn – (718) 381-5703

Consiglio Fridoso: prima di presentarvi davanti al negozio, date un occhio agli orari di apertura su internet, per non correre il rischio di trovarlo chiuso come ho fatto io! Per ben 2 volte! Si, non mi smentisco mai! Ma chi la dura la vince e al terzo tentativo ce l’ho fatta!record store a new york