Portobello Road – Londra #8

Per concludere questa lista delle Altre 10 cose da fare a Londra ho inserito qualche mercatino carino e più precisamente: Portobello Road, Camden Town e Borough Market, tre luoghi profondamente diversi e allo stesso tempo decisamente caratteristici.

Portobello Road - LondraFra i tre, Portobello Road Market è forse il più famoso, anche se devo ammettere che di Portobello ho apprezzato molto di più la zona, le casette tipiche, i negozietti tutt’intorno piuttosto che il mercato vero e proprio. Ovviamente sono gusti. E in particolare, questi sono i gusti di una rana pazza.

Prima di arrivare al mercato, infatti, si incontrano una serie di negozietti unici. Come per  esempio B Famous, se la vostra anima è super-rock! Yeeeeah!Portobello Road - Londra

Se il vostro stile è più british, potreste preferire un ombrello con Union Jack abbinato a una bombetta.Portobello Road - Londra

Io sono entrata in un negozietto per giovani ragazzi super-cool e sbirciando sui ripiani non ti scopro pure 2 gatti in esposizione, vicino ai cappellini?Portobello Road - Londra

Proseguendo si incontrano i primi negozi di antiquariato e le prime bancarelle del Portobello Market.Portobello Road - Londra

Il mercato si compone di 3 zone, all’inizio sono concentrate le bancarelle dedicate all’antiquariato, che è poi il punto forte per cui Portobello è diventato famoso.Portobello Road - Londra Proseguendo si passa alle bancarelle dedicate alla frutta e verdura, o comunque ai generi alimentari e, nella parte finale, trova spazio una sorta flea market con bancarelle vintage o di usato.

Ovviamente la delimitazione tra una zona e l’altra non è così netta, ma è ben distinguibile.

Per dire, se vi ritrovate a osservare una bancarella che espone la testa di Nefertiti accanto a un porcellino di porcellana, insieme a dei tubi stile Pringles, ma della Coca Cola, e sempre sulla stessa bancarella un presepio, una caffettiera, una papera impagliata, una lampada a olio, un sifone per seltz, uno stampo per la torta a forma di orsetto e il Sacro Cuore di Gesù, manca qualcosa? Ah, dimenticavo, una zebra! Se siete davanti a questa bancarella, è probabile che vi troviate nella zona del Flea Market, suppongo.Portobello Road - Londra

Che poi è anche la mia zona preferita, perché è piena di gente stramba e di bancarelle surreali, che so? Vi serve uno sgabello? Una tavola da surf? Un dromedario? Qui lo trovate!Portobello Road - Londra

Ora, dite la verità: vi state ancora chiedendo cosa sia un sifone per seltz, vero?

Un’altra zona che definirei pittoresca è quella degli abiti usati, dove i manichini hanno delle strane somiglianze con personaggi del calibro di Margaret Thatcher  o della regina Elisabetta, quando si dice “humour inglese”. Che poi, solo a me la regina conciata a questo modo ricorda un po’ Gheddafi?Portobello Road - Londra

Per il resto, troverete anche bancarelle più comuni, che vendono banalissime scatole di the a forma di cabina del telefono. Vuoi mettere che noia?Portobello Road - Londra

 

 

info utili 2 fride

La fermata più comoda per raggiungere Portobello Road è Notting Hill Gate.Portobello Road - Londra

Usciti dalla metro imboccate Pembridge Road e, dopo aver percorso circa 200 metri, troverete Portobello Road alla vostra sinistra.

Il mercato si tiene tutti i giorni, ma le bancarelle, così come la folla di turisti, sono più numerose il sabato.

Come in tutti i mercati, fate attenzione ai borseggiatori e tenete sempre d’occhio borse e portafogli. Non c’è da preoccuparsi, ma un po’ d’attenzione non guasta.

 

Torna alla lista delle Altre 10 cose da vedere a Londra.